ONDES GRAND CONTRA TUTI – Le scudèt del Tòr del 1975-76

di Vittoria Minetti e Flavio Pieranni

Editore: Bradipolibri

Anno: 2022

Pagine: 158

“Tuttospòrt” con na grafia bin bin àuta a l’ha titolà: “Tòr, lassu quajcun at veul bin”. Na làuda nen na berlicada. Un cadò, nen n’inchin.
E la fòto ‘d Gigi Radice portà a spala da na macia granata, a Magnifiché un tut che, sta vòlta, vintesèt agn apress, a fasìa pì nen el deul. Un bisò de spòrt a ‘d vita, nen mach na cartolin-a a la bon-a, da stadi.

(mi vengano perdonati gli accenti mancanti)

“Tuttosport” titolò a caratteri cubitali: “Toro, qualcuno lassù ti ama”. Un inno, non una sviolinata. Un omaggio, non un inchino.
E la foto di Gigi Radice, portato in spalla da una macchia granata, a celebrare un tutto che finalmente, ventisette anni dopo, non era più un lutto. Un cimelio di sport e di vita, non una semplice cartolina da stadio.

Previous Article
Next Article

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.